Finco: patrocinio e convenzione 2024

Così come è stato per la prima edizione, anche per il 2024 EdilExpoRoma può contare sul patrocinio di Finco. La Federazione Industrie, Prodotti, Impianti, Servizi ed Opere Specialistiche per le Costruzioni con la galassia di tutte le associazioni confederate è andata anche oltre e in vista dell’expo che si svolge a Fiera di Roma dal 15 al 19 maggio 2024, ha sottoscritto una convenzione valida per tutti gli associati delle realtà che compongono la federazione Finco con cui possono accedere agli spazi espositivi a condizioni particolarmente vantaggiose.

Già lo scorso anno il Direttore Generale di Finco Angelo Artale aveva sposato il progetto EdilExpoRoma messo in campo da You Marketing srl con l’intento di creare nel centro dell’Italia e nel cuore del bacino dell’intero Mediterraneo un punto di incontro e confronto di tutto ciò che è costruire e abitare.

EdilExpoRoma nasce con l’obiettivo di diventare punto di incontro annuale e ricorrente per imprese, professionisti e tutti gli altri addetti ai lavori del mondo delle Costruzioni civili e della Casa, anche attraverso momenti di dibattito scientifico con convegni, workshop ed eventi formativi.

Accanto all’esposizione nell’area esterna e nei padiglioni di Fiera di Roma, nell’arco dei nove giorni di evento, EdilExpoRoma 2023 proporrà una moltitudine di convegni, seminari e corsi, tesi a promuovere l’incontro dei vari player istituzionali, commerciali e professionali del comparto, declinando le principali tematiche riguardanti l’edilizia.

Finco porta il convegno Aifil

A tal proposito, proprio all’interno della galassia Finco, è stato già programmato un seminario targato AIFIL, l’Associazione Italiana dei Fabbricanti di Insegne Luminose, grazie alla disponibilità e all’adesione al progetto del Presidente Nazionale Claudio Rossi.

EdilExpoRoma 2024, si moltiplicano le sinergie

ROMA – Uno snodo importante, nel percorso di avvicinamento alla edizione 2024 di EdilExpoRoma – Tutto per Costruire e Abitare è stata senza dubbio la tavola rotonda che ha avuto luogo ieri tra la You Marketing, società organizzatrice e titolare del format, e alcune delle numerose Associazioni di categoria che hanno deciso di supportare l’evento. Presenti, tra gli altri, delegati di CNA, FINCO, CONFARTIGIANATO, AIMI, INBAR, AIFIL e Albo Nazionale dei Gestori Ambientali.

L’incontro di ieri è stata l’occasione per fare il punto sulle varie attività da programmare, a breve e medio termine, per proiettare l’appuntamento di Roma come evento centrale nel panorama nazionale e internazionale delle fiere di settore. L’edizione 2024, in programma a Fiera di Roma dal 15 al 19 maggio, si preannuncia infatti assai ancora più ricco, sia dal punto di vista espositivo che anche per la partecipazione, in maniera sempre più coerente e sinergica, di associazioni di settore e categorie professionali.

L’obiettivo è quello di declinare l’edilizia a 360°, dai produttori dei materiali alla messa in posa degli stessi, passando per la progettazione, la logistica e la distribuzione. Una declinazione che non può prescindere dalla partecipazione di chi rappresenta le principali categorie del settore che, all’interno della 5 giorni di EdilExpoRoma, troveranno ampio spazio tra convegni, seminari, workshop, corsi di formazione e attività di networking. Ma non solo.

I lavori tenutesi nell’intera mattinata di ieri, hanno portato anche ad una nuova sinergia con CODEWAY EXPO, Fiera Internazionale dedicata al ruolo del settore privato nei nuovi scenari della cooperazione allo sviluppo, che avrà svolgimento, sempre presso Fiera di Roma, nelle giornate del 15, 16 e 17 maggio 2024. Tutte le novità e gli sviluppi saranno pubblicate sul sito www.edilexporoma.it. Per registrare la propria partecipazione gratuita come visitatore a EdilExpoRoma 2024,  procedere su questo link.

Convegno Ansag sul cemento armato, ci saranno l’Onorevole Mazzetti e il Presidente Consiglio Superiore Lavori Pubblici

Ormai da decenni il cemento armato è alla base dell’edilizia e delle costruzioni. Elemento imprescindibile del cemento armato è l’armatura in metallo. Per questo il convegno organizzato e proposto da Ansag, l’Associazione Nazionale Sagomatori Acciaio è uno degli appuntamenti focali dell’EdilExpoRoma 2023. Un appuntamento, intitolato “Progettazione e Razionalizzazione delle Armature in Acciaio”, che potrà contare su relatori di assoluto livello. Con appuntamento fissato per le ore 10 del prossimo 30 maggio, ad aprire i lavori sarà L’ingegner Emilio Fadda, Presidente Ansag. Dopo di lui ci penserà l’Ingegner Gianni Fenu, Prof. Tecniche delle Costruzioni all’Università di Cagliari, a dissertare su Armature per cemento armato e sostenibilità. Segue la tavola rotonda con esponenti dell’Agenzia Nazionale per la sicurezza delle ferrovie e

delle infrastrutture stradali e autostradali, l’ingegner Domenico Condelli, Consigliere del Consiglio Nazionale degli Ingegneri, l’Ingegner Manuel Boccolini, Vicepresidente Assobeton e AD della Manini e l’Onorevole Erica Mazzetti, componente dell’VIII Commissione (Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici) della Camera dei Deputati. Modera il Direttore Generale Finco Angelo Artale. Chiude gli interventi l’ingegner Massimo Sessa, Presidente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici.

Finco promuove l’EdilExpoRoma 2023

È maturo il tempo perché a Roma si svolga finalmente un’importante manifestazione nel settore delle Costruzioni. Ecco perché FINCO, la Federazione Industrie, Prodotti, Impianti, Servizi ed Opere Specialistiche per le Costruzioni e la Manutenzione, ha concesso il proprio patrocinio a EdilExpoRoma 2023. Dal 27 maggio al 4 giugno EdilExpoRoma 2023 vuole portare infatti alla ribalta capitolina tutto ciò che vuol dire costruire e abitare casa.

In una nota stampa, il Direttore Generale di Finco Angelo Artale, spiega: “Fino ad oggi a Roma non si era mai riusciti a realizzare una incisiva Fiera del settore delle Costruzioni. Tutto questo, nonostante la sbandierata (e reale) centralità della Capitale d’Italia, il suo essere potenziale hub del Mediterraneo, la vicinanza del nuovo Quartiere fieristico all’Aeroporto Internazionale di Fiumicino. Come Finco crediamo che sia giunto il momento di cambiare registro. Tanto più in riferimento al Giubileo e all’eventuale Expo 2030”.

EdilExpoRoma 2023 nasce con l’obiettivo di diventare punto di incontro annuale e ricorrente per imprese, professionisti e tutti gli altri addetti ai lavori del mondo delle Costruzioni civili e della Casa, anche attraverso momenti di dibattito scientifico con convegni, workshop ed eventi formativi.

Accanto all’esposizione nell’area esterna e nei padiglioni di Fiera di Roma, nell’arco dei nove giorni di evento, EdilExpoRoma 2023 proporrà una moltitudine di convegni, seminari e corsi, tesi a promuovere l’incontro dei vari player istituzionali, commerciali e professionali del comparto, declinando le principali tematiche riguardanti l’edilizia.

In tale contesto Finco presenterà le nuove attività della sua divisione formativa Fincacademy.

Presso lo stand Finco, sarà inoltre possibile incontrare i rappresentanti di alcune delle Associazioni federate e che sono: Acmi (Ass. Chiusure e Meccanismi Italia); Anaci (Amministratori di Condomicio), Ancsa (Ass. Naz. Centri Soccorso Autoveicoli); Anfit (Ass. Naz. per la Tutela della Finestra Made in Italy); Anna (Ass. Naz. Noleggi Autogru e Trasporti Eccezionali); Ansag (Ass. Naz. sagomatori acciaio per calcestruzzo armato); Assites (Ass. Italiana Tende, Schermature Solari e Chiusure Tecniche Oscuranti); Consorzio per l’Italia (Settore Sollevamento) e Pile (Produttori Installatori Lattoneria Edile).