EdilExpoRoma 2024, ISI sottoscrive la convenzione per i suoi associati

È ancora più stretto il connubio tra ISI e EdilExpoRoma per questo 2024. Dopo il patrocinio concesso nei mesi scorsi, Ingegneria Sismica Italiana, su iniziativa del Direttore, l’ingegner Davide Trutalli, ha deciso di sottoscrivere una convenzione per agevolare la partecipazione dei scuoi iscritti alla Fiera di Tutto ciò che serve per costruire e abitare in programma a Fiera di Roma dal 15 al 19 maggio 2024 presso Fiera di Roma. Un appuntamento che, grazie alle partnership di associazioni specializzate di settore e ordini professionali, si pone come un punto di incontro annuale ricorrente dove far convergere prospettive ed esigenze dell’intero comparto delle costruzioni. Questa seconda edizione di EdilExpoRoma punta infatti a consolidare l’appuntamento romano come baricentro del settore a livello europeo e dell’intero Mediterraneo.
Un fitto programma di convegni, seminari e incontri di approfondimento, caratterizzerà tutti i cinque giorni dell’appuntamento romano arricchendo l’esposizione che si dipanerà su 70000 metri quadrati. Quattro padiglioni e due aree esterne per ospitare 400 espositori in rappresentanza di 700 tra brand nazionali e internazionali.
Per riuscire a svolgere l’ampio programma di convegni in via di definizione, saranno quattro le sale conferenze impegnate ad ospitare appuntamenti che mirano ad approfondire le principali tematiche riguardanti l’edilizia e tutto ciò che ruota attorno ad essa.
EdilExpoRoma vuole essere punto di riferimento non solo espositivo ma anche per progettare le linee guida del settore edilizio nel presente e nel futuro.
Ulteriori informazioni e i particolari sui patrocini e le convenzioni attive per EdilExpo2024 sono consultabili, aggiornate in tempo reale, nell’apposita sezione del sito www.edilexporoma.it.

L’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali conferma la sua presenza

EdilExpoRoma 2024 conferma la sua vocazione per un’edilizia sostenibile e green. Lo fa rinnovando la collaborazione con l’Albo dei Gestori Ambientali, Ente Istituzionale costituito dal 2006 presso il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica. L’Albo è articolato in un Comitato Nazionale, con sede presso il medesimo Ministero, e in Sezioni regionali e provinciali, con sede presso le Camere di commercio dei capoluoghi di regione e delle province autonome di Trento e Bolzano. Il Comitato Nazionale e le Sezioni regionali e provinciali sono interconnessi dalla rete telematica delle Camere di commercio.

La presenza a Roma dell’Albo, arricchisce la parte di EdilExpoRoma dedicata alla declinazione delle tematiche del mondo delle costruzioni come può essere ad esempio quella dello smaltimento dei rifiuti come accaduto già nell’edizione passata. Una delle mission dell’Albo è quella di far conoscere agli operatori del settore dell’edilizia e dell’impiantistica tutti gli obblighi autorizzativi e formali nella gestione delle procedure ambientali collegati alla produzione e al trasporto del rifiuto originato dalla propria attività. L’Albo sarà presente con uno stand informativo sulle norme regolanti la corretta gestione del trasporto rifiuto per edilizia, sugli applicativi informatici gestionali, sarà a disposizione dei visitatori e nello specifico, con professionisti del settore e delle istituzioni interessate, terrà seminari e tavoli tecnici sugli argomenti richiamati. Tematiche che saranno sviluppate nei tanti momenti di incontro confronto che scandiranno le cinque giornate di fiera grazie al contributo di Ordini Professionali, Associazioni Nazionali di Settore, Enti, Istituzioni e Aziende stesse.

EdilExpoRoma 2024 si arricchisce di patrocini con Confindustria Ceramiche

Si arricchisce e amplia il ventaglio delle associazioni di categoria che hanno deciso di affiancare EdilExpoRoma 2024. La seconda edizione dell’expo di tutto ciò che serve per costruire e abitare che si svolgerà a Roma dal 15 al 19 maggio 2024 potrà contare infatti anche sul patrocinio di Confindustria Ceramica, associazione di aziende del sistema confederale nazionale, che ha la rappresentanza istituzionale dei rami industriali piastrelle di ceramica, materiali refrattari, ceramica sanitaria, porcellane e ceramiche per uso domestico e ornamentale, porcellana e ceramica per uso industriale, ceramica in gres e laterizi. Una galassia vasta che aumenta la panoramica d’insieme che EdilExpoRoma vuole rappresentare. Come lo scorso anno e in misura ancora maggiore in questa nuova edizione, oltre ad una parte espositiva assolutamente esaustiva di tutto ciò che è costruzione, dall’edilizia pesante a quella leggera, passando per polveri, collanti, rivestimenti, rifiniture fino ad arredi di interno ed esterno senza tralasciare outdoor e giardini, EdilExpoRoma sviluppa un fitto programma di convegni, seminari, corsi e workshop dedicati all’analisi e allo sviluppo dell’edilizia. Il calendario degli eventi nei giorni di fiera prevede infatti la partecipazione, fianco a fianco, di Enti, Istituzioni, Ordini Professionali, Associazioni di settore, progettisti e rappresentanze professionali in modo da approfondire tutte le tematiche di attualità riguardanti l’edilizia dal lato tecnico, a quello commerciale passando per normative esperienze e quanto altro. Un contesto in cui Confindustria Ceramica può offrire un contributo autorevole riportando il punto di vista delle tante aziende associate che rappresenta in un settore cardine della produttività italiana come appunto, quello delle ceramiche. L’Associazione pubblica indagini statistiche e relazioni sullo stato del mercato, studi sull’ambiente, sull’energia, sui trasporti, sulla sicurezza, sugli standard tecnici e sulla certificazione della qualità del prodotto. Nell’ambito della promozione e del commercio internazionale, Confindustria Ceramica, da anni coordina la partecipazione dei suoi associati alle principali fiere e manifestazioni internazionali, al fine di rafforzare l’immagine e la diffusione dei prodotti ceramici italiani in tutto il mondo. L’appuntamento è quindi a Fiera di Roma.