Tanti i convegni sull’attualità del mondo delle costruzioni

È stato reso noto nelle scorse ore il calendario dettagliato dei convegni che scandiranno le giornate di EdilExpoRoma 2024 – Tutto per Costruire e Abitare in programma a Fiera di Roma dal 15 al 19 maggio 2024. Grazie al contributo degli Ordini Professionali di settore e delle Associazioni Nazionali di Riferimento, il programma allestito prende in considerazione moltissime delle tematiche che riguardano l’attualità del settore delle costruzioni.

L’Istituto Nazionale di Bioarchitettura ad esempio presenta tre appuntamenti per parlare di: Città 4.0, la progettazione alla luce dell’intelligenzaa artificiale; BioArchitettura tra criteri ambientali minimi, direttiva case green e comunità energetiche; Turismo, biodistretti e sostenibilità.

Doppio appuntamento targato Licata, in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Roma nei due convegni per parlare di Strategie per adattarsi ad un mondo che cambia.

L’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali presenta un convegno sui Rifiuti Elettrici ed Elettronici nell’Edilizia.

Sicurpal invece propone un tema di strettissima attualità come quello della Sicurezza del Lavoro andando ad approfondire i sistemi anticaduta per i lavori in quota.

UNICEDIL, l’associazione dei serramentisti insieme alla Guardia di Finanza parla delle marcature CE e dei rischi di legge previsti per l’assenza della certificazione.

Uno sguardo al futuro prossimo per Future Touch che in Next Erp affronta l’argomento delle tecnologie ERP che stanno rivoluzionando il modo in cui interagiamo, con particolare focus su Roma.

BMI Wierer presenta la linea di prodotti pensati per gli eventi naturali estremi.

Materiali alternativi come la Canapa al servizio del bioisolamento termico sarà l’argomento affrontato da Oikos:

AIFIL, l’associazione italiana dei produttori di insegne luminose parla di Normative e risparmio energetico.

Gran finale, sabato 18 con Forest Stewardship Council Italia che parla di Legno, Decarbonizzazione e approvvigionamento responsabile.

Questo per quanto riguarda gli argomenti a vasto bacino di utenza cui si aggiungono anche una fitta serie di appuntamenti tecnici e specifici per addetti ai lavori. Novità di quest’anno, oltre alle tre sale convegni dei padiglioni 4, 5 e 6, un’area congressi, la “Main Conference Hall” all’interno del padiglione 6 che ospiterà l’evento di apertura e poi tutta una serie di appuntamenti targati AIMI e tutti i suoi associati.

Previsti crediti formativi gratuiti per gli architetti mentre gli altri Ordini stanno ancora vagliando la possibilità di rilascio. Tutti i dettagli su: https://edilexporoma.it/convegni-2024

Per accedere ai convegni bisogna ovviamente registrare il proprio ingresso gratuito a Fiera di Roma (clicca qui).

EdilExpoRoma 2024, si moltiplicano le sinergie

ROMA – Uno snodo importante, nel percorso di avvicinamento alla edizione 2024 di EdilExpoRoma – Tutto per Costruire e Abitare è stata senza dubbio la tavola rotonda che ha avuto luogo ieri tra la You Marketing, società organizzatrice e titolare del format, e alcune delle numerose Associazioni di categoria che hanno deciso di supportare l’evento. Presenti, tra gli altri, delegati di CNA, FINCO, CONFARTIGIANATO, AIMI, INBAR, AIFIL e Albo Nazionale dei Gestori Ambientali.

L’incontro di ieri è stata l’occasione per fare il punto sulle varie attività da programmare, a breve e medio termine, per proiettare l’appuntamento di Roma come evento centrale nel panorama nazionale e internazionale delle fiere di settore. L’edizione 2024, in programma a Fiera di Roma dal 15 al 19 maggio, si preannuncia infatti assai ancora più ricco, sia dal punto di vista espositivo che anche per la partecipazione, in maniera sempre più coerente e sinergica, di associazioni di settore e categorie professionali.

L’obiettivo è quello di declinare l’edilizia a 360°, dai produttori dei materiali alla messa in posa degli stessi, passando per la progettazione, la logistica e la distribuzione. Una declinazione che non può prescindere dalla partecipazione di chi rappresenta le principali categorie del settore che, all’interno della 5 giorni di EdilExpoRoma, troveranno ampio spazio tra convegni, seminari, workshop, corsi di formazione e attività di networking. Ma non solo.

I lavori tenutesi nell’intera mattinata di ieri, hanno portato anche ad una nuova sinergia con CODEWAY EXPO, Fiera Internazionale dedicata al ruolo del settore privato nei nuovi scenari della cooperazione allo sviluppo, che avrà svolgimento, sempre presso Fiera di Roma, nelle giornate del 15, 16 e 17 maggio 2024. Tutte le novità e gli sviluppi saranno pubblicate sul sito www.edilexporoma.it. Per registrare la propria partecipazione gratuita come visitatore a EdilExpoRoma 2024,  procedere su questo link.

EdilExpoRoma 2024, l’Associazione Italiana Manutentori e Installatori ci sarà

Quando si parla di edilizia, oltre alle strutture portanti e alle superfici opache, si sottintende in maniera obbligata a tutta quella parte costituita dagli impianti. Impianti che hanno la loro chiave di volta negli installatori e nei manutentori. È questo il motivo per cui in una fiera che declina l’edilizia a 360° come EdilExpoRoma, la fiera di tutto ciò che serve per costruire e abitare, in programma, è un passaggio obbligato puntare sulla partecipazione di AIMI, l’Associazione Italiana Manutentori e Installatori. Così come è stato nell’edizione 2023, AIMI ha confermato il suo patrocinio per EdilExpo2024 in programma a Fiera di Roma dal 15 al 19 maggio 2024.

L’associazione Italiana Manutentori Installatori è nata a Roma nel marzo 2008, per volere di professionisti del settore con anni di esperienza nella manutenzione e installazione di impianti termici. L’A.I.M.I. si rivolge alle Aziende di manutenzione, installazione, e a tutte quelle figure professionali che a vario titolo e con responsabilità diverse sono coinvolte nel settore della termoidraulica e dell’impiantistica termica. La presenza di AIMI permette di arricchire la parte congressuale e di confronto sul settore edile, del punto di vista di chi lavora sul campo.

La cinque giorni romana sarà infatti scandita da convegni, seminari e corsi di formazione che costituiranno un momento di incontro e confronto tra Ordini Professionali, Associazioni Nazionali, Aziende, professionisti e progettisti del settore. Del resto le finalità principali di Aimi sono fornire informazione, formazione teorica/pratica e aggiornamento continuo sulle prescrizioni della legislazione e normativa vigenti, accentuando la competenza e la conoscenza degli associati, tutelare la professionalità degli associati, l’immagine del settore impiantistico, divulgare la cultura della professionalità della sicurezza.